I VALORI DELLO SPORT

Pensate alla parola sport. Quali immagini vi propone la vostra mente?

Con molta probabilità le prime immagini sono associate all’attività che praticate, al “vostro” sport. Forse state pensando agli sport che seguite, che vi appassionano, di cui siete tifosi. Poi magari, andando oltre con la mente, vi viene spontaneo mettere in relazione la parola sport all’idea di forma fisica, di benessere, di divertimento, di corpo forte e sano. E così via con altre possibili infinite rappresentazioni ed associazioni.

E se provassimo invece a concentrarci su un diverso concetto di sport?

Se provassimo a considerarlo come una possibile scuola di vita?

Ma come può un’attività sportiva, che prima di tutto è gioco, divertimento e piacere portare ad una tale riflessione?

Magari proprio giocando con la parola stessa potremmo riuscire a trovare nuovi, diversi, insospettabili significati. Prendiamo allora l’acrostico di sport e vediamo cosa succede.

 S come Salute:

Praticare sport dona un beneficio sia fisico che mentale. Una costante e misurata attività sportiva incentiva a conoscere e a prendersi cura del proprio corpo. Ad attivare una vera e propria azione preventiva e protettiva riguardo i problemi fisici che con il passare del tempo si possono manifestare. Anche l’attenzione dal punto di vista alimentare, se abbinata al movimento, può favorire un buon equilibrio calorico e una forma fisica davvero salutare. Dal punto di vista della salute mentale permette di scaricare stress e tensioni accumulate nella giornata e di ricaricarsi con nuova energia. Se poi l’attività sportiva si svolge all’aperto, il contatto con la natura, i colori, i profumi e in particolare la luce stimolano le percezioni sensoriali.

P come Passione:

La passione è fondamentale nello sport come nella vita. Innesca in noi la voglia di porci nuovi obiettivi da raggiungere, di superare noi stessi e i nostri limiti, di accettare con entusiasmo la dedizione e l’impegno che servono per realizzarli. La passione è il motore che ci fa sentire vivi, pieni di energia, stimolati, ripagati degli sforzi e dei sacrifici sofferti. Aumenta la fiducia in noi stessi, la voglia di metterci alla prova, di confrontarci, di migliorarci.

O come Orientamento:

L’attività sportiva permette di entrare in contatto profondo con se stessi. E’ una mera presa di coscienza del proprio corpo e delle sue funzionalità, delle caratteristiche fisiche e anche comportamentali che ci appartengono. E’ un modo di sentirci con il nostro corpo e di viverlo sperimentandolo. Lo sport ci rende consapevoli delle nostre scelte, delle nostre capacità e dei nostri limiti. Ci insegna a riconoscere gli atteggiamenti e le reazioni che sviluppiamo di fronte a situazioni di vittoria o di sconfitta e a lavorare su noi stessi per superarci. Educandoci alla conquista di una nostra identità diventa un vero e proprio valore necessario anche nella quotidianità per orientarci nella vita con le sue salite e le sue discese.

R come Rispetto:

Il rispetto è uno dei valori fondamentali che sono alla base di qualsiasi disciplina sportiva così come nella vita di ciascuno. Imparare a rispettare se stessi, ad ascoltare il proprio corpo, ad accompagnarlo ad un allenamento graduale, aiuta ad accettare le proprie soglie. Lo sport costruisce relazioni, insegna a stare in gruppo, a condividere spazi, attrezzi, punti di riferimento e pratiche precise. Tutto ciò comporta la messa in gioco di valori etici, di rispetto verso i compagni di squadra, gli avversari e i preparatori sportivi. Praticare uno sport educa quindi a sentimenti di lealtà e di integrità morale, valori a cui fare riferimento anche nel nostro vivere quotidiano e nel nostro crescere.

T come Tenacia:

La tenacia è determinazione, è forza di volontà, è il coraggio di non mollare davanti alle difficoltà e alle sconfitte. E’ riuscire a superare l’insuccesso ricaricandosi con nuova forza ed energia, è la voglia di combattere, di credere in se stessi, di porsi nuovi obiettivi. E’ la motivazione che ci spinge a fare del nostro meglio, anche nelle situazioni in cui la partita o la gara è già compromessa, perché questo non significa arrendersi, anzi vuol dire prepararsi per dare ancora di più.

Ecco allora come ciascuno dei valori descritti ci educa nello sport, come nella vita.

“Lo sport non costruisce la personalità. La rivela”.

(Heywood Hale Broun)

Elisa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: